Iscriviti al mio Feed RSS

Non ti perdere i miei prossimi articoli!
Resta aggiornato iscrivendoti al mio Feed RSS!
Feed RSS via Mail di Enea Moro Feed RSS di Enea Moro

Bing per webmaster, segnala la tua sitemap

logo-bingBing, il nuovo motore di ricerca di casa Microsoft, non può essere escluso dalla lista di MDR importanti per un SEO.

Oggi vi segnalo e spiego come fare a segnalare il proprio sito a Bing e inviare la propria sitemap.

Tutto in stile Google, molto facile ed intuitivo.

Visti gli sviluppi tra Bing & Yahoo, ho ritenuto importante imparare ad usare i webmaster tools di Bing.

A questo link puoi accedere ai webmaster tools di Bing.

Segnalate il vostro sito tramite il bottone “Add Site”.
Nei campi qui presenti è già possibile inviare anche la sitemap del sito.

Al passo successivo vi viene chiesto di autenticare il sito, tramite meta tag o tramite file XML

Tutto molto simile al nostro amato Google.

Una volta autenticato il sito, siamo a posto.

Se vogliamo inviare una nuova sitemap, o segnalare immediatamente a bing che la nostra sitemap è stata aggiornata, possiamo farlo tramite un link che dice a Bing di pingare la nostra sitemap.
Il link da usare è il seguente:
http://www.bing.com/webmaster/ping.aspx?siteMap=[l’indirizzo web della tua sitemap]

In questo modo il bot di bing indicizzera i cambiamenti nella sitemap.

Tutta l’interfaccia offre più o meno le solite features che già conosciamo di Google, quindi tutto molto intuitivo e abbastanza utile.

E tu hai già segnalato a Bing il tuo sito? Pensi che non serva? Io stò notando parecchio movimento sui miei siti grazie a Bing, in molte ricerche appaio e vengo cliccato.
Che ne pensi? Hai ottenuto benefici?

8 agosto 2009

SEO

, , , ,

Il prossimo articolo?

Ricevilo via mail o leggilo tramite Feed RSS
Abbonati!

Ricevi il prossimo articolo sul tuo indirizzo Email Leggi il mio prossimo articolo tramite Feed RSS



10 Risposte per “Bing per webmaster, segnala la tua sitemap”

  1. addalo.it scrive:

    Bing per webmaster, segnala la tua sitemap ed il tuo sito, e preparati ai prossimi sviluppi tra Yahoo e Bing…

    Bing, il nuovo motore di ricerca di casa Microsoft, non può essere escluso dalla lista di MDR importanti per un SEO.

    Oggi vi segnalo e spiego come fare a segnalare il proprio sito a Bing e inviare la propria sitemap.

    Tutto in stile Google, molto faci…

  2. diggita.it scrive:

    Bing per webmaster, segnala la tua sitemap…

    Bing, il nuovo motore di ricerca di casa Microsoft, non può essere escluso dalla lista di MDR importanti per un SEO.

    Oggi vi segnalo e spiego come fare a segnalare il proprio sito a Bing e inviare la propria sitemap.

    Tutto in stile Google, molto faci…

  3. Melandroweb scrive:

    Ho fatto e per yahoo come devo procedere, grazie e complimenti.

  4. Moro Enea scrive:

    Per yahoo puoi accedere ai webmaster tools da qui:
    http://siteexplorer.search.yahoo.com

    Momentaneamente me lo dà down. Anche li ti farà inserire un file di verifica sul tuo FTP o un meta tag nella head del tuo sito.
    Il funzionamento è sempre simile. Idem per Google, che immagino sia la prima cosa che hai fatto ^^.

    Saluti

  5. Melandroweb scrive:

    Proverò, grazie sei gentilissimo. Credo che ti seguirò spesso, un saluto dalla Lucania

  6. Stefano scrive:

    E’ vero, la possibilità di indicizzarsi su Bing e Yahoo rappresenta una buona via d’uscita a settori molto inflazionati su Google. Soprattutto vedendo l’azione come investimento al futuro, quando si spera il monopolio europeo di Google andrà diminuendo.

  7. Antonio scrive:

    Io credo che bing sia veramente rivoluzionario: in italia non è un gran chè per il momento ma bing negli stati uniti ha sicuramente superato google da molti punti di vista: le mappe x esempio e la ricerca a base logica non secondo le parole: io ho segnalato a loro il mio blog e dopo meno di 24 ore me lo sono ritrovato su bing con tutte le pagine. e mi ci mette come la descrizione quella dei meta tag (ciò non succede purtroppo a fatto con google). Il bello?: 90% delle visite su tutte le mie pagine indovinate da chi viene? proprio da bing!!!

  8. Enea scrive:

    @Antonio: Grazie per aver portato la tua esperienza.
    Posso dirti la mia, a molti mesi di distanza da questo articolo, Bing rappresenza solo 1% delle visite. Yahoo il 14%, e Google il restante.
    Sarà che son ben posizionato per diverse parole su Google.
    Devo direi che l'indicizzazione è completa su questo sito, ma ci ha messo parecchio. Ho altri siti, e l'indicizzazione è pessima. Nonostante i siti siano stati segnalati con sitemap, e verificati.
    Le visite su tutti i miei siti da parte di Bing sono davvero pessime. Se ottieni il 90% delle visite da Bing, sicuramente potresti ottenerne molte di più da Yahoo e Google.
    Ricordo i primi tempi di Bing (in concomitanza con questo articolo), e per un certo periodo ricevevo parecchie visite.

    Sarà che non aggiorno il blog quotidianamente, ma circa 1 volta al mese (aimè il tempo scarseggia, e preferisco scrivere articoli utili piuttosto che farne 1 al giorno e scriverlo alla svelta).

    Per quanto riguarda le description, mai avuto problemi con Google, ha sempre preso la description dei meta, idem il title, e l'indicizzazione è sempre molto veloce.

    Punto ancora tutto su big G, spero di ricredermi in futuro.

    Saluti

  9. SEO e usabilità per una buona architettura dei link interni | My Social Web scrive:

    […] Utilizzare una Sitemap vuol dire aiutare gli spider a farsi strada in quel groviglio di pagine e collegamenti interni. Per indicare una sitemap a Google basta utilizzare le indicazioni del Google Webmaster Center. Enea Moro, invece, ci dà una mano per le sitemap su Bing. […]

  10. Risparmiato.com scrive:

    Salve, qualcuno saprebbe illuminarmi su come si cancellano le pagine indicizzate da bing (con errori)? Da google e yahoo è facile ma bing non ha ancora l'opzione per la rimozione :S

Lascia una risposta